Comunicazione del lavoro a chiamata online

La recente riforma del lavoro ha introdotto differenti modalità di comunicazione del lavoro a chiamata.

Si tratta di comunicazioni tramite fax, e-mail, sms oppure online.

Per quanto riguarda l’inoltro della comunicazione tramite fax o e-mail, modalità partite rispettivamente il 13 e il 17 agosto scorso, è necessario adoperare un apposito modello predisposto dal Ministero del Lavoro.

Chiamata lavoro con SMS

Invece con riferimento alla modalità via sms, è stata deciso per adesso un rinvio, a seguito di impreviste difficoltà constatate nel corso del processo di adeguamento.

Partirà invece il 1°ottobre prossimo la modalità di invio della comunicazione online, che viene ritenuta la procedura di più facile utilizzo oltre che la più rapida, e sembra che sarà quella scelta maggiormente dai datori di lavoro chiamati ad assolvere questo adempimento.

Cosa compilare in caso di comunicazione online del lavoro

Nel caso della comunicazione online sarà necessario compilare e inviare online un modulo, che sarà presto disponibile.

Da osservare che il numero per inviare la comunicazione tramite fax è 848800131, mentre se invece si opta per quella mediante e-mail, è necessario inoltrare il modulo all’indirizzo intermittenti@lavoro.gov.it.

Nel modulo dovranno essere presenti il codice fiscale del lavoratore e le giornate prestate, oltre al codice fiscale e l’indirizzo e-mail del datore di lavoro.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *