Lavorare sul web: Ghost Writer

Come lavorare e guadagnare sul web? Cos’è il lavoro del ghost writer ed in cosa consiste e quanto guadagna?

Sono moltissimi i lavori che offrono la possibilità di lavorare sul web come freelance, tra l’occupazione più richieste c’è la redazione di testi per portali e aziende, ma in che cosa consiste questo lavoro e come trovarlo?

Oggi vogliamo analizzare il mestiere del Ghost Writer, una figura web che molto probabilmente molti non conoscono.

ghost-writer

Chi è il Ghost Writer e cosa fa?

La figura del Ghost Writer è quella di un professionista capace di muoversi nel mondo del web ogni giorno, fornendo servizi esclusivi.

In pratica si tratta di uno scrittore freelance che lavora in proprio (da casa o dal proprio ufficio) offrendo servizi di vario genere ad aziende e privati.

Il suo compito principale è quello di descrivere prodotti di varie tipologie, dai servizi di un’azienda alle qualità di un prodotto divenendo anche figura di riferimento come copywriter.

Come trovare lavoro in questo settore?

Ovviamente basta pubblicare un annuncio online, utilizzando i portali dedicati alla ricerca di lavoro, oppure iscrivendosi a forum famosi, come quello di GiorgioTave, dove troverete una sezione dedicate alla ricerca e all’offerta delle nuove occupazioni del web, ma anche su gruppi e pagine facebook dedicate.

Quanto guadagna un ghost writer?

Soprattutto nel mondo del web i compensi hanno forbici molto varie. Per un principiante si parte anche da soli 1 euro ad articolo per arrivare a contratti di tutto rispetto quando si riesce ad entrare nelle grazie di agenzie, portali e aziende, potendo lavorare da casa secondo i propri orari.

Pin It

Un commento per “Lavorare sul web: Ghost Writer

  1. Il problema è che pagano pochissimo.
    A me hanno offerto 80 centesimi per una scheda prodotto di 100 parole. Avrei dovuto cercarmi le informazioni in Internet (non mi hanno indicato neppure il sito dell’azienda produttrice). Si trattava di navi traghetto di cui mi era stato comunicato solo il modello.
    80 centesimi per alcune ore di lavoro? Ma chi vogliono prendere in giro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *